lunedì 9 gennaio 2017

LOVOO, TWOO, OKCUPID, TINDER - Vademecum per le App di Incontri



Vota la foto, strizza l’occhio, metti un like, fai 4 capriole, torna indietro di due passi e incrocia le dita. Oggi affrontiamo il contraddittorio mondo delle app di incontri. No, non è una particolare recensione su badoo o simili: non ne trattiamo una in concreto perché realmente non c’è una migliore dell’altra e tutte sono più o meno uguali. Tuttavia parleremo di come si propongono ma soprattutto di come utilizzare le app di incontri per conoscere nuove persone e magari trovare l'anima gemella, senza imbattersi in spiacevoli esperienze e su come gestire le nuove conoscenze.






COSA, CHI E IN CHE MODO CERCATE?





Questa è la prima domanda che dovete farvi quando decidete di iscrivervi a qualsiasi sito di tradimenti o di nuove conoscenze che sia. Le risposte possono essere molteplici: da farsi a quattro risate per poi disinstallare in tempo record a trovare marito/moglie; da cercare una scappatella a conoscere gente interessante o fare nuove amicizie

Qualsiasi sia la vostra motivazione ricordatevi sempre che aldilà di quella foto o profilo che state osservando, c’è una persona vera: smettiamola una volta per tutte di separare il mondo virtuale da quello reale. E' vero, ci possono essere alcuni casi di profili fake sui siti d'incontri: le recensioni e il nostro occhio attento ci dicono che è abbastanza facile fiutare e scoprire questi casi, per fortuna non così frequenti come si crede.

Quindi, le persone che contattate e con cui parlate sono esseri umani in carne ed ossa e non ologrammi creati dal vostro sistema operativo. E le persone in carne ed ossa possono essere fragili e insicure così come pericolose e malintenzionate. Chiarito questo, e coscienti di quello che andate cercando, inizia la vostra ricerca.







L’OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE… IN TUTTI I SENSI




La prima cosa che vedrete degli utenti saranno le loro foto del profilo e, inutile mentirci, se una persona non vi piace neanche un po’ fisicamente, probabilmente non vi intraprenderete mai una conversazione. E’ umano, non si tratta di essere superficiali ed è sempre successo (i due di picche dati in discoteca, bar, metropolitana non sono certo diversi da quelli dati in rete). 

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Black-head-Mask-60g-%2F162589410811%3F



Se però una persona vi piace, grazie a queste app potrete anche vedere subito se oltre il bel visino ci può essere un soggetto interessante. Su queste app si scrive e al primo grossolano errore grammaticale o alla prima frase infelice potete semplicemente abbandonare la conversazione e arrivederci. A questo proposito altro importante avviso: diffidate da chi ha un’unica foto di profilo o addirittura non ne ha. Se è una persona paranoica in fatto di privacy non è compatibile con questi mezzi di comunicazione, quindi al 90%, la ragione per la quale non ha immagini di sé è perché è una persona impegnata, sposata o fidanzata che sia, che sta cercando un tradimento online probabilmente, che sia una sola botta e via o che voglia trovare l'amante.

http://www.porncam.club/p/prodotti-in-vendita.html
 

Non è mia intenzione fare la morale a nessuno, ognuno gestisce la propria vita come meglio crede, ma le cose dovrebbero essere chiare fin da subito. Purtroppo invece, saltano fuori quando ormai è tardi. Questo nella migliore delle ipotesi. A volte, purtroppo potrebbe trattarsi anche di persone pericolose che vogliono raggirarvi, spillarvi soldi o approfittare di voi. Attenzione!



SE LA CONOSCENZA PROCEDE BENE……



Quando vi sembra di aver incontrato una persona simpatica e compatibile con i vostri propositi, non aspettate troppo ad allargare gli orizzonti. Chiedete l'amicizia su Facebook e scambiatevi i numeri di telefono. Oggigiorno è possibile bloccare le chiamate degli irriducibili call center… quindi eliminare un utente sgradito è questione di 5 secondi e 3 click. Se vi sentite a vostro agio parlando con l’interlocutore non aspettate troppo ad incontrarvi. E ve lo dico per due motivi: primo, se passate mesi a parlare, al momento dell’incontro non avrete più niente da dirvi. E in secondo luogo, passare troppo tempo chiacchierando potrebbe insinuare nel vostro cervellino delle aspettative esageratamente alte che poi potrebbero rivelarsi un buco nell’acqua.



IL MIGLIORE E IL PEGGIORE DEI CASI



Nei social di questo tipo, moltissima gente cerca esclusivamente un’avventura di una notte (e non parliamo solo di uomini, anche per molte donne è così) e non c’è niente di male, come al solito cercate di essere chiari da subito, non fate mai credere all’altro/a che avete già preparato la lista di nozze da Unieuro quando quello che volete è una serata di sesso

Ma fra il tango di una notte e il matrimonio con figli a seguito, c’è sempre la via di mezzo. La possibilità di incontrare persone speciali che possano entrare a far parte della vostra vita, è sempre dietro l’angolo. A volte potrebbero trasformarsi in semplici amicizie, altre in relazioni un pochino più intense e infine anche in compromessi seri. Tutto dipende da voi. Con un po’ di attenzione e lungimiranza, troverete quello che cercate o qualcosa di simile. Non esiste la sfortuna, esiste la poca chiarezza, la disonestà e il non sapere cosa si vuole. Non mentite mai sui vostri gusti personali o le vostre ideologie per far colpo su qualcuno. Cercate di mostrarvi sempre bene, essere quello che siete, con pregi e difetti annessi, perché prima o poi ambedue verranno a galla e chi si è affezionato a voi li vedrà, li apprezzerà e accetterà.


 


L’AMORE NON SI CERCA



Un ultimo piccolo consiglio. Innanzitutto quando utilizzo la parola “amore” mi riferisco a tutte le forme di affetto e attaccamento che possano crearsi fra due persone. Detto questo, ricordate che proprio questo “amore” non può essere cercato ma deve venire spontaneamente. Non cercate mai di farvi voler bene per forza. Se pensate di aver trovato una persona più o meno giusta per voi, lasciate sempre che le cose accadano da sé. Lasciamoci dietro le spalle quell’assurda teoria del: non mi vuole perché sono brutto/a, poco intelligente, antipatico/a o per niente interessante. 

Le persone si attraggono per qualcosa di molto più basico e istintivo che si chiama chimica. E la chimica c’è o non c’è. Se non c’è non è colpa di nessuno, basta chiudere un capitolo e aprirne un altro senza per questo dover distruggere la vostra autostima. Non esiste la propria metà”, siamo individui creati per potercela fare da soli e non è scritto da nessuna parte che dobbiamo necessariamente dividere la nostra vita con qualcuno. Se non trovate nessuno all’altezza, meglio stare single e felici. Questo ultimo è un suggerimento che non solo si applica agli incontri in rete ma a tutti quelli che potete fare ogni giorno in qualsiasi ambiente. 

La maggior parte delle app di incontri sono disponibili non solo su dispositivi mobili ma anche su pc, per cui vi posto qua sotto qualche link. Entrando nella pagina principale, vi informeranno subito su quali piattaforme (Android, IOS e Windows Phone) sono scaricabili. Sono tutte gratuite, con possibilità di acquisti in app che però non limitano l’utilizzo. Esistono anche alcune completamente a pagamento, che però sconsiglio visto che non offrono assolutamente niente di più di quelle gratis.
























Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)