lunedì 16 maggio 2016

RELAX MELODIES: SLEEP AND YOGA - Ecco come sognare di più



I SOGNI SON DESIDERI



Quante volte vi siete svegliati la mattina con quella sensazione di disagio per non aver sognato (o non ricordarvi di averlo fatto)? O al contrario, quante volte avreste voluto non sognare affatto? Quante volte avreste avuto bisogno di un certo climax per la concentrazione mentre stavate studiando, leggendo o creando, ma il rumore dello sciacquone tirato da vostra nonna, il cane che abbaia al postino o la suoneria del cellulare di vostro padre vi hanno deconcentrato completamente? 
 

A tutto ciò adesso c’è rimedio, il magico mondo delle app ha pensato anche a questo creando il MAI PIU’ SENZA per indirizzare la nostra mente nella traiettoria dove vogliamo che vada. Per sapere come rilassarsi e/o come fare tanti sogni, andiamo oggi a fare una recensione su "Relax Melodies: Sleep and Yoga".









CHI DORME PIGLIA PESCI, E TANTI ANCHE



Una persona che dorme bene, sarà sicuramente una persona produttiva e creativa. Questo non lo sostengo certo io, ma tutti gli esperti in materia. Ora, non vorrei far scadere il post in uno spot subliminale di materassi, per quello ci sono le televendite, ma è vero che passiamo quasi metà della nostra vita dormendo quindi sarebbe ora di iniziare a farlo bene.

Relax Melodies è una app per Android, IOS e Windows Phone piena di suoni atti a farci dormire, sognare o meno, concentrarci e rilassarci. Creata da Ipnos Software, ne esiste una versione gratis (con pubblicità e qualche melodia in meno) e una a pagamento quindi completa e free adds (2,99€). Avrete a vostra disposizione una gamma di melodie e suoni ognuna specifica per un momento della giornata a seconda di quello che state facendo.

Starà a voi provarli poco poco per vedere quelli che più si conciliano con le vostre attività di rilassamento o concentrazione. Per le ore di sonno invece avrete due sezioni specifiche: una che richiede le cuffiette e l’altra con cui potete fare senza. Le funzioni sono identiche e prevedono sonno con sogni o senza, pre-sonno, meditazione, concentrazione profonda ecc. 


https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FHolika-Holika-Pig-nose-Clear-Black-Head-3-step-Kit-Patch-anti-punti-neri-coreano%2F162336299620%3F_trksid%3Dp2141725.c100338.m3726%26_trkparms%3Daid%253D222007%2526algo%253DSIC.MBE%2526ao%253D1%2526asc%253D20150313114020%2526meid%253D9f6849294f52462a9c5af55b7ca5b35f%2526pid%253D100338%2526rk%253D2%2526rkt%253D20%2526sd%253D201748524854




ONDE SONORE PER OGNI ESIGENZA



Proprio in queste due sezioni troverete dei rumori che come primo impatto non vi risulteranno particolarmente piacevoli o rilassanti ma che invece una volta chiusi gli occhi, il vostro cervello potrà decifrare come input ben precisi. La domanda che tutti vi starete facendo è la seguente: ma funziona o no? Posso parlarvi della mia esperienza e potete leggere quella degli utenti che hanno lasciato una recensione sulla app. 


Per quanto mi riguarda la risposta è positiva, le onde sonore fanno quello che promettono e non solo: ho riscontrato un notevole miglioramento nella qualità del sonno. Mi sveglio più riposata, mai nervosa e soprattutto non mi sveglio più durante la notte (a meno che la mia vescica non gridi vendetta e debba andare in bagno). Certo, se dopo esservi deliziati con una cena a base di peperoni ripieni e profiteroles pretendete di passarla liscia, non credo che nessuna app possa aiutarvi ma questo è un altro paio di maniche.




INCUBI O SOGNI ??



Questo dipende da voi. Non esiste al mondo niente (per fortuna) che possa indirizzare i vostri sogni in una direzione piuttosto che in un’altra. La app difatti non promette di sognare cose belle, ma solo di sognare oppure di non farlo. Il che è già un bell’aiuto visto che se avete passato una brutta giornata non ricca di gioie e belle emozioni potrete attivare la funzione Senza Sogni e togliervi qualsiasi possibilità di ritrovarvi Hannibal Lecter che cerca di fare merenda “con voi”. Quindi a voi la scelta. Magari potete affidarvi anche al fato ed attivare una qualsiasi delle altre melodie per conciliare il sonno e vedere cosa succede.



PREGI: la versione gratuita seppur con meno melodie, ha quelle essenziali delle onde sonore e per il tipo di app, la pubblicità è sopportabile. Esiste un timer per cui potrete decidere voi quanto far durare la melodia e in più potrete far chiudere la app in automatico allo scadere di tale timer. La grafica è molto carina. Avete la possibilità di mixare i suoni, quindi attivare più melodie allo stesso tempo e crearne di vostre personalizzate.




DIFETTI: come per tutti questi tipi di app, siete obbligati a tenere il telefono molto vicino quando dormite e ovviamente acceso, quindi togliete il volume e i dati visto che non fa benissimo alla salute. Purtroppo non funge anche da sveglia almeno per quanto riguarda Android. 
 



A CHI SI CONSIGLIA: a tutti, è una app che al momento giusto può aiutarvi in quello che state facendo (io adesso ce l’ho attivata con il canto delle balene per esempio). 
 



CARATTERISTICHE E REQUISITI TECNICI



Se avete un IOS dovrà essere 7.0 o versioni successive per un totale di 82.3 MB

Se siete possessori di Android, sistema operativo e dimensioni variano in base al dispositivo

Se invece avete Windows Phone, sarà necessario avere 7.0, 8.0, 8.1 o 10 per una dimensione di 66.34 MB




LINK PER IL DOWNLOAD



IOS:  
https://itunes.apple.com/us/app/relamelodies-sleep-zen-sounds/id314498713?mt=8






Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)